La Legge 71 del 29 maggio 2017 affronta per la prima volta il fenomeno del cyberbullismo come tipologia di reato ma con una forte attenzione rivolta alla prevenzione e alla tutela delle vittime con il riconoscimento del diritto all’oblio.

Inoltre affida a Enti e Istituzioni, tra cui la Scuola, la responsabilità di lavorare in rete per la prevenzione del fenomeno.